E' sempre l'ora...dI dare e ricevere...amicizia!

martedì, ottobre 31, 2017

ANDREA VIGILANTE: LA CASA EDITRICE E.P.D.O. GLI HA ATTRIBUITO L’ATTESTATO “PER MERITI CULTURALI”, RECENTEMENTE ISTITUITO DALL’EDITRICE ORISTANESE.



Oristano 31 Ottobre 2017
Cari amici,
La casa editrice E.P.D.O. (acronimo di Edizioni il Pittore d’Oro), vera “Bottega del libro”, inventata da oltre un decennio dall’editore-artista Roberto Cau, ha di recente istituito (per intuito del suo vulcanico editore) un premio per onorare quanti si siano distinti, come scrittori, poeti, o autori di studi o ricerche, per reali “meriti culturali” nella nostra Provincia. Le premiazioni hanno già avuto inizio: tra i primi il nostro illustre "centenario" Dr. Antonio Cadoni, autore di diversi libri, che ha recentemente superato brillantemente la soglia dei 105 anni.
Nei giorni scorsi (precisamente Mercoledì 25 Ottobre) l’attestato di merito è stato assegnato al prof. Andrea Vigilante, un veterano del mondo della Scuola, una figura storica non solo per Oristano. L'illustre docente, dopo aver insegnato con impegno e successo, è diventato poi Dirigente scolastico e, infine, Ispettore tecnico. Nella sua lunga carriera il professor Vigilante, ha pubblicato un bel ventaglio di libri, in gran parte dedicati al mondo della scuola e dell’istruzione. Nei suoi libri ha ripercorso tutta l’evoluzione del nostro sistema scolastico, dalla scuola media unica all’istituzione della figura del Dirigente scolastico.
La sua alta preparazione e competenza ne hanno fatto un punto di riferimento importante del complesso mondo della Scuola, venendo spesso chiamato ad illustrare, nelle diverse sedi istituzionali lo stato di salute dell'istruzione nel nostro Paese, con particolare riferimento a quella sarda, focalizzando l'attenzione sullo stato degli abbandoni e sull’evasione dell’obbligo scolastico, che, se può essere considerato modesto nel campo della scuola dell’obbligo, risulta invece pesante nei gradi dell'istruzione superiore, quella di secondo livello.
Nativo di San Severo (FG), il professor Andrea Vigilante, classe 1938, vive da molti anni in Sardegna (dal 1958), divenendo, quindi, un sardo d’adozione. Appassionato da sempre del mondo dell'istruzione, che ha sempre vissuto con grande impegno, ha dedicato alla scuola molte delle sue riflessioni, tra cui: DALLA LOGICA DELL’” IO " ALLA LOGICA DEL "NOI", DISPERSIONE SCOLASTICA IN SARDEGNA, PER LA SCUOLA ORISTANESE (1° quaderno), ATTIVITA' CULTURALE (2° quaderno), L'ISPETTORE TECNICO, IL DIRIGENTE SCOLASTICO OGGI, UNA BATTAGLIA DI CIVILTA', IL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO, NELLE FUNZIONI DI CONSULENTE, LA QUESTIONE INFANTILE NELL'ITALIA PRE E POST UNITARIA, I CORSI DI ISTRUZIONE FORMAZ. TECNICA SUPERIORE, COMPETENZE E SUCCESSO FORMATIVO, DALLA SCUOLA D'ÉLITE ALLA SCUOLA PER TUTTI, TEMPO PROLUNGATO IN SARDEGNA, solo per citare le sue riflessioni più note, libri in gran parte editi proprio dalla casa editrice EPDO.
Cari amici, è con vero, grande, piacere che dedico la mia pagina di oggi ad un uomo che non è solo un grande amico da lungo tempo, ma un grande personaggio, che per circa mezzo secolo ha calcato magistralmente le scene del mondo della scuola, lasciando ai posteri una traccia indelebile.
Grazie Andrea del Tuo amore per la scuola e per la nostra isola, di cui sei, ormai a tutti gli effetti parte integrante e irrinunciabile. Un sincero grazie anche a Roberto Cau, che con le sua piccola ma efficiente Casa Editrice, ha dato a tanti uomini e donne della nostra Provincia (me compreso) la possibilità di esprimersi e lasciare “traccia” delle loro ricerche e del loro sapere, tramandando in questo modo il frutto dei loro studi e delle loro ricerche alle generazioni successive. Ad maiora, Andrea e Roberto!
Grazie, amici, a domani.
Mario



Nessun commento: