E' sempre l'ora...dI dare e ricevere...amicizia!

lunedì, ottobre 03, 2016

ENERGIE ALTERNATIVE: VERANU, LA GIOVANE START-UP CHE HA IDEATO IL PAVIMENTO CHE TRAFORMA I PASSI IN ENERGIA, HA VINTO IL CONTEST "90 SECONDI PER SPICCARE IL VOLO"!



Oristano 3 Ottobre 2016
Cari amici,
Nel mio post del 4 Agosto scorso ho avuto il piacere di informare i lettori della bella scoperta di una giovane start-up sarda: VERANU (per chi vuole leggerlo ecco il link http://amicomario.blogspot.it/2016/08/veranu-il-pavimento-che-trasforma-i.html), che aveva realizzato una particolare mattonella che trasformava i passi, il calpestio, in energia rinnovabile. Ebbene, ora (io non ho mai avuto dubbio alcuno) a questa frizzante nuova azienda è stato assegnato un bel premio: il contest "90 secondi per spiccare il volo", organizzato da Arnoldo Mondadori Editore all’interno del tour "Panorama d'Italia". Un viaggio alla scoperta delle eccellenze nelle regioni Liguria, Marche, Veneto, Umbria, Emilia-Romagna, Campania, Sardegna, Lombardia e Sicilia.
La startup sarda vince dunque il premio in quanto eletta come la migliore startup del territorio. Una bella vittoria!
Questa giovane azienda innovativa, che come detto opera nel settore delle energie rinnovabili, nella mattinata del 29 Settembre scorso, presso la MEM (Mediateca del Mediterraneo), in via Mameli, 164, a Cagliari, è stata nominata vincitrice della bella competizione "90 secondi per spiccare il volo", aggiudicandosi il premio che ha l’obiettivo di dare un'opportunità concreta ed un sostegno reale alle giovani start-up nate sul territorio e che inizialmente si muovono tra mille difficoltà.
Nata nel 2016 questa giovane azienda ha portato al concorso la sua mattonella innovativa, che ha l'obiettivo di creare nuovi stili di vita sostenibili che partono direttamente dalle persone, creando energia con i loro passi. Una mattonella 2.0, in grado di generare buone quantità di energia elettrica semplicemente camminandoci sopra. Alessio Calcagni, CEO di Veranu ha detto " Siamo molto contenti del risultato. Il premio di oggi è il risultato del duro lavoro del team, che non smetterò mai di ringraziare, che sta lavorando in maniera impeccabile portando avanti Veranu in tutti i suoi aspetti”.
L’innovativa start-up con il premio si è aggiudicata “la cassetta degli attrezzi”, con all'interno una serie di strumenti concreti per potenziare il day by day dell'impresa, ovvero il supporto per la messa a punto dei business plan e la gestione delle risorse professionali e finanziarie. Nello specifico il premio è composto da 300 Gigabyte di spazio cloud forniti da una primaria azienda del settore tecnologico, 2.000 Kilowatt forniti da una primaria azienda del settore energetico, un corso di formazione della durata di 300 ore, fornito da un’importante università online e infine, 10 ore di consulenza fornite da un importante manager specializzato nel settore start-up.
Cari amici, queste sono le notizie che mi rendono davvero felice! Quando i nostri giovani, superando mille difficoltà riescono caparbiamente a dimostrare il loro valore, allora vuol dire che noi sardi possiamo ancora farcela! Sono e saranno loro gli artefici del cambiamento: a noi, uomini della precedente generazione, il compito di prepararli e stimolarli alle nuove sfide che sicuramente essi vinceranno.
Veranu ha sede a Capoterra, presso l’incubatore Clhub, in Via Cagliari, 215. Per una Vostra maggiore conoscenza di cosa rappresenta e, soprattutto, di quello che potrà rappresentare in futuro, ecco il video del contest "90 secondi per spiccare il volo": https://www.youtube.com/watch?v=nR3D2t7kv9E.
Ciao, amici, a domani.
Mario 

Nessun commento: