E' sempre l'ora...dI dare e ricevere...amicizia!

lunedì, febbraio 04, 2019

IL VALORE DELLE DONNE NEL MONDO. FRA LE 100 ITALIANE PIU' QUOTATE, SILVIA VIANELLO, CONSIDERATA LA MIGLIOR DONNA MANAGER DEL MEDIO ORIENTE.


Oristano 4 Febbraio 2019
Cari amici,
Per quanto la carriera manageriale delle donne sia ancora una strada tutta in salita, c’è chi non molla, chi caparbiamente stringe i denti e, spesso, metta la freccia di sorpasso lasciando indietro tanti uomini. La mia riflessione con Voi oggi verte su una figura femminile davvero interessante e importante, se pensiamo anche ai luoghi dove opera. Parlo di Silvia Vianello, definita la miglior donna manager del Medio Oriente.
Se la prestigiosa rivista FORBES l'ha inclusa fra le 100 donne italiane di maggior successo nel mondo, una ragione ci deve pur essere! Pensate anche che il suo campo d’azione non è ubicato in Italia o in Europa ma in medio Oriente (dove la considerazione verso le donne non è al Top): vive e opera infatti a Dubai, dove dirige l’Innovation Lab della SPJain School of Global Management, una delle più famose business school. Una donna di successo, dunque, che aggiunge alle sue grandi capacità manageriali anche la bellezza esteriore (che non guasta mai). Si, oggi Silvia ha conquistato uno di quegli altissimi ruoli professionali, prima riservati quasi esclusivamente ai Top Manager maschi.
Silvia Vianello, sguardo curioso e accattivante, è un soggetto che affascina fin dal primo contatto. Veneta, originaria di San Donà, ha trascorso i suoi primi 18 anni a Noventa con la famiglia. Si è poi laureata a Venezia in Economia alla Ca’ Foscari, dove ha anche conseguito il dottorato di ricerca. Dopo il PHD è stata docente di Marketing all’Università Bocconi di Milano per più di dieci anni, proseguendo successivamente la sua formazione all’estero.
In giro per il mondo, è stata Visiting Professor alla Rice University (Huston Texas), all’Università San Gallo in Svizzera e all’ESSEC di Parigi; è stata anche per 2 anni direttore di marketing alla Maserati, occupandosi del marchio in Asia, Africa e Oceania. In Italia ha fondato «Reinventami», una società di consulenza per grandi e piccole/medie imprese, e, per 4 anni, ha condotto su Sky TV, il programma «Smart&App, la tecnologia che migliora la vita».
Con questo enorme bagaglio di esperienze, oggi riveste la carica di direttore dell’Innovation Lab della SPJain School of Global Management a Dubai, dove svolge anche il ruolo di professore di marketing e nuove tecnologie. Sempre a Dubai di recente ha avuto anche l’onore di ricevere un importantissimo premio, raramente concesso a stranieri: “Il Top Middle East Woman Leader”, assegnato a soggetti di altissimo livello professionale. Infine, la prestigiosa rivista Forbes l’ha inclusa fra le 100 donne italiane di maggior successo nel mondo.
Potete immaginarvi, con un successo così eclatante, quanti giornali, TV, Radio, emittenti on line, l’abbiano voluta intervistare. Alla rivista Vanity Fair Silvia Vianello ha dichiarato: “Tutti ce la possono fare; le persone di successo non sono necessariamente quelle con straordinarie qualità, sono molto spesso quelle con straordinaria determinazione. E la curiosità intellettuale quella che conta. È bello sentirsi incuriositi nello scoprire il futuro. Personalmente mi piacerebbe scoprire, magari fra qualche anno, di poter fare un lavoro che oggi non esiste. Viviamo tempi in cui si impara ogni giorno: la tecnologia, la robotica, l’artificial intelligence, i droni, la blockchain, tutte cose che mi appassionano molto. Viviamo davvero in un periodo storico meraviglioso. Tutto da scoprire”.
Cari amici, è mia ferma convinzione (in passato anche la mia professione è stata quella di manager bancario) che Silvia Vianello sia una persona davvero speciale, straordinaria, non solo per le ue capacità ma anche per il suo altruismo. Non solo ha lottato per raggiungere una invidiabile posizione personale, ma, con grande apertura mentale, ha pensato anche alla formazione di altri giovani. Sua questa interessante iniziativa: per poter dare una possibilità di affermazione a dei giovani talentuosi, ha  istituito 10 borse di studio riservate a dei giovani italiani: 5 per MBA del valore di 28.000 euro ciascuna e 5 per il Master in Global Management del valore di 23.000 euro ciascuna.
I nominativi selezionati avranno la possibilità di vivere 4 mesi a Dubai, 4 mesi a Singapore e 4 mesi a Sydney, conseguendo MBA o il Master, titoli che consentiranno loro di diventare cittadini globali. I costi saranno totalmente sostenuti dall’Innovation Center di cui Lei è Direttore a Dubai. I relativi Master vengono rilasciati dalla SPJain School of Global Management. Un'iniziativa questa davvero meritoria!
“Creare Global Citizen – sostiene con convinzione Silvia Vianello - è la chiave di tutto, la chiave per entrare nel futuro. Un vero leader è colui che riesce a creare altri leader”.
Amici miei, questo è un esempio del grande valore delle donne, quelle donne che per tanto tempo noi uomini abbiamo volutamente cercato di tenere indietro...
A domani.
Mario

Nessun commento: