E' sempre l'ora...dI dare e ricevere...amicizia!

sabato, marzo 17, 2018

SERVE ANCORA IMPARARE LE LINGUE? OGGI TRA COMPUTER E TELEFONINI DI NUOVA GENERAZIONE PUOI TRADURRE TESTI E ANCHE PARLARE IN UNA LINGUA E FARTI SENTIRE DALL’INTERLOCUTORE IN UN’ALTRA.



Parlare e comprendere tutte le lingue in un istante...
Oristano 17 Marzo 2018
Cari amici,
Quei pesantissimi e costosi dizionari che da ragazzi ci hanno angustiato anche per la loro mole ed il loro peso (ricordo che quello d’inglese era non solo pesante ma così massiccio che era come portare in braccio un bambino), oramai sono solo un ricordo: storia passata, obsoleta, fuori dal tempo che oggi viviamo. I vocabolari sono stati abbandonati, soppiantati da quei moderni marchingegni elettronici che, seppure con voce un po’ metallica, sono in grado di tradurre in simultanea un’infinità di lingue (anche più di 100).
Una volta la persona che aveva studiato più di una lingua veniva definita un sapientone, un fenomeno; se poi era in grado di parlare 4 lingue oltre la sua, una rarità, una mosca bianca, perché in effetti, senza l'ausilio degli strumenti di oggi, non era certo facile memorizzare una grande quantità di vocaboli e di grammatica, per potersi esprimersi in modo corretto. Ebbene, tutto questo oggi è stato superato, anzi le difficoltà del passato fanno addirittura sorridere: perché basta avere un computer per le traduzioni scritte e un apparecchietto anche tascabile per la traduzione orale simultanea e puoi metterti in viaggio, andare dove vuoi, senza conoscere una parola della lingua del Paese dove hai deciso di visitare! Con queste poche cose che ho detto hai con te tutto il necessario. Si, amici, per tradurre i documenti scritti in altre lingue non conosciute oggi c'è l'amico computer, con il quale possiamo, entrando (quasi sempre gratuitamente) negli appositi siti internet facilmente reperibili, risolvere il nostro problema. Ecco alcuni esempi.
Partiamo dal più popolare, Google Traduttore, uno dei più semplici da usare; effettuata la ricerca del sito compare un riquadro nel quale digitiamo la parola che ci serve tradurre e la risposta ci verrà data in tempi brevissimi. Sistema comodo anche per intere paginate di testo o interi siti. E se riteniamo che la traduzione non sia corretta possiamo addirittura segnalarlo. Al momento le lingue supportate sono oltre un centinaio.
Bing Traduttore è invece il servizio offerto da Microsoft; riesce a individuare la lingua mentre si digita il testo da tradurre; se poi si ha a disposizione un microfono si può persino pronunciare il testo da tradurre.  Le lingue disponibili sono oltre 60. Altro sito utile è Free Translation; qui la disponibilità di traduzione è riferita a 45 lingue. Le traduzioni si possono ascoltare, copiare, condividere e stampare facilmente. La traduzione di interi documenti è a pagamento: è sufficiente fare l'upload del testo e il sistema fa subito una stima dei costi. 
Translate.com, invece, è un servizio si si appoggia a Microsoft Translator, ma offre più di 100 lingue. Il testo da tradurre si può dettare o digitare, mentre la traduzione si può leggere oppure ascoltare. E se ritenete che la traduzione sia da rivedere potete avere una traduzione umana con le prime 100 parole gratuite. Altri siti con caratteristiche simili sono: DeepL Translator (lingue offerte 7), Babylon Online Translator (supporta una trentina di lingue), Prompt Online Translator (16 lingue supportate), mentre di Collins Dictionary Translator (ha un traduttore di 30 lingue) le traduzioni realizzate si possono copiare tramite un apposito pulsante.
Interessante anche ImTranslator, sito molto interessante che si differenzia dagli altri per la possibilità di confrontare le traduzioni tra i traduttori di Prompt, Google e Microsoft. Utile anche la possibilità di ritradurre il testo nella lingua originale proposta (Back Translation) per verificarne l'accuratezza. E infine SYSTRAN (disponibili 15 lingue supportate e un dizionario a portata di click). Come vedete di supporti ce ne sono in abbondanza! E non finisce qui. Le possibilità odierne, messe a disposizione dalla moderna informatica, sono ben altre!
Chi ha la mia età ricorderà quei lontani film di fantascienza, dove persone di pianeti diversi parlavano lingue diversissime, tradotte in simultanea da apparecchiature per allora fantascientifiche. 
Ebbene, oggi tutto questo è realtà. E' possibile, installando delle apposite App sul telefonino o sul tablet, avere a disposizione un traduttore simultaneo, in grado di “catturare” le frasi pronunciate da una persona in una determinata lingua e restituirle vocalmente in un altro idioma. C'è da dire che la traduzione magari non sarà grammaticalmente perfetta, ma sicuramente risulterà estremamente utile, quando ci troviamo in un Paese di cui non conosciamo la lingua! Tra l’altro l’utilizzo ci aiuta il fatto che questi nuovi strumenti sono di grande facilità d’uso anche per i meno esperti.
Cari amici, viaggiare oggi è ben più facile che negli anni del secolo scorso. Oggi con lo smartphone appresso, è come se avessimo un interprete al seguito. Oltre che essere telefono ha una grande serie di accessori che possono rendere il nostro viaggio, ovunque diretto, semplice e facile, abbattendo quelle barriere linguistiche prima insuperabili e permettendoci di comunicare con le persone. 
Un solo esempio. Siamo in città e vediamo una bella scritta in caratteri cirillici: che vuol dire? Accendiamo lo smartphone, puntiamo la camera e in un istante ci apparirà sul telefonino la traduzione della scritta nella nostra lingua! Vi sembra poco?
Se poi si ha necessità di chiedere un’informazione, basta attivare l’App: tu ti esprimi nella tua lingua e dallo smartphone esce la traduzione nella lingua voluta. Semplice no? La tecnologia, cari amici, ci ha proprio cambiato la vita!
A domani.
Mario




Nessun commento: