E' sempre l'ora...dI dare e ricevere...amicizia!

mercoledì, aprile 11, 2012

LIONS, ROTARY E SOROPTIMIST: “INSIEME” PER DARE MAGGIOR DECORO ALLA CITTA’. UNA “INIZIATIVA COMUNE”: UN CONCORSO A PREMI DENOMINATO “CASE FIORITE”.

Oristano 11 Aprile 2012

Care amiche ed amici del mio Blog,

se seguite abitualmente questo blog avrete certamente notato che sono "rotariano", appartengo, quindi ad un club Rotary, precisamente quello di Oristano. Seguo anche, quale responsabile della "Comunicazione" il blog del club (www.rotary-club-oristano.blogspot.com). Su questo "giornale del club" ho fatto, anche di recente, numerose riflessioni che sostenevano l’importanza del “lavoro di squadra” nell'espletamento dei vari “Service”.

In queste riflessioni ho fortemente sostenuto che il nostro territorio, in particolare la nostra città, potrebbe ricavarne maggiore utilità se – mettendo insieme i nostri sforzi – potessimo avviare a soluzione “progetti comuni”, studiati e portati avanti, congiuntamente, dai tre club di servizio operanti in città: Lions, Rotary e Soroptimist.

Sono sempre stato convinto della veridicità di un antico proverbio che recita: “chi semina bene, meglio raccoglie”; ebbene siamo giunti ora alle prime ipotesi di “operare insieme”, ancorché ancora in fase sperimentale: parte il primo progetto che coinvolge i tre club di servizio, destinato al miglioramento del decoro della nostra città, e che si realizza attraverso un concorso cittadino che ha per titolo “CASE FIORITE”.

L’occasione di mettere a punto questo progetto è stata la riunione in “Interclub” del 31 Marzo scorso, organizzata dal club Soroptimist e svoltasi “Da Giovanni” a Torregrande; l’incontro ha visto riunita una bella e numerosa compagine di soci e socie dei tre club, come potete vedere dalle foto a corredo di questo articolo. Ospite della serata la responsabile dei “Volontari Ospedalieri”, Vanna Piscedda, che ha messo in evidenza la grande necessità dei servizi di volontariato anche nella nostra città; la successiva discussione si è allargata, poi, anche all’esame dei nostri “service”, visti anche nell’ottica della possibile collaborazione tra club. E’, questo ipotizzato “connubio”, anche se avversato da alcuni vecchi soci nostalgici del “dorato isolamento”, da considerarsi una “via nuova”, innovativa rispetto al passato, in grado di raggiungere risultati ben più consistenti e pregnanti di quelli di ogni singolo club.

La città potrebbe cosi non solo avvantaggiarsi di un progetto più corposo, fatto insieme, ma anche conoscere meglio ed apprezzare le nostre strutture operative, a molti oristanesi ancora sconosciute.

Ad essere sinceri in passato (alcuni anni fa) ci fu qualche timido avvio di progetto comune tra i tre club, quello del restauro di un affresco nella Chiesa del Monastero di S. Chiara, ma credo che quell’intervento debba considerarsi solo “una tantum”, un “fuori sacco” senza ipotesi di collaborazione continua o ripetuta. Credo, invece, che il nuovo progetto “Case Fiorite” possa diventare il primo di una lunga serie, capace di realizzare due importanti obiettivi: dare un servizio migliore alla città ed allo stesso tempo consentire una maggiore conoscenza delle tre Associazioni di servizio.

Sono certo che la città apprezzerà i nostri comuni sforzi per renderla più bella ed accogliente. Il progetto è già in corso d’opera e, come potrete leggere nel manifesto allegato, le iscrizioni di partecipazione sono già aperte. Sono certo che pubblicizzeremo al massimo questo progetto e che in tanti vi parteciperanno. Ciascuno di noi potrà farsi promotore di sollecitare ampie adesioni.

Allego, in chiusura, il regolamento di partecipazione.

Prima di chiudere ho un’altra importante notizia di darvi: il tema con il “LOGO” del prossimo 55° Congresso Distrettuale. Eccolo. Spero che i rotariani del club partecipino numerosi.

Invito tutti i miei lettori di Oristano, se ne hanno la possibilità, di partecipare con entusiasmo al concorso bandito.

Ciao a tutti e…grazie dell’attenzione!

Mario

………………………………………………………………………………….

REGOLAMENTO DEL CONCORSO

“CASE FIORITE”

27 APRILE - 3 GIUGNO 2012

FINALITA’

1. La finalità del concorso è di migliorare il decoro dello spazio comune cittadino.

2. l concorso è riservato ai residenti del Comune di Oristano (Oristano città, frazioni e borgate) che vogliano partecipare con i propri davanzali, balconi, terrazzi e giardini visibili dall’esterno ed inseriti in un contesto urbano (si escludono le case isolate in campagna), facenti quindi parte di una strada cittadina.

3. Il concorso intende favorire la partecipazione dei cittadini al miglioramento estetico degli spazi comuni attraverso la cura dei propri: A) davanzali e balconi, B) terrazzi, C) giardini, visibili dall'esterno, ciascuno dei quali costituirà un'autonoma categoria del concorso.

ISCRIZIONI

4. L'iscrizione potrà riguardare una o più delle seguenti categorie di concorso:A) davanzali e balconi, B) terrazzi e C) giardini.

5. L’iscrizione al concorso potrà essere effettuata presso i vivai aderenti all’iniziativa:

• Garden Casula S.S.292 Km 129,600 Nuraxinieddu Oristano;

• Garden Chessa S.S. 292 bivio per Zeddiani Massama Oristano;

• Vivaio Nonnis, Viale San Martino (via Severino Ibba) Oristano.

nonché presso

• La Murrina via D.Contini 22 Oristano

• Hotel Mistral 2 via XX Settembre 34 Oristano.

6. Per l’iscrizione al concorso è necessario compilare il modulo di iscrizione indicando:

• l’indirizzo dell’abitazione in concorso,

• categoria di concorso scelta

• nome e cognome del concorrente,

• numero di telefono

• indirizzo e-mail (se disponibile)

7. Le iscrizioni devono essere presentate entro giovedì 26 Aprile 2012.

8. L’iscrizione al concorso presuppone la conoscenza e l’accettazione di quanto esposto nel presente bando.

9. L’iscrizione è gratuita

GIURIA

10. La giuria sarà composta da cinque membri scelti tra i soci dei club organizzatori e tra esperti nella materia.

11. La giuria provvederà ad effettuare una visita presso i siti in concorso e a realizzare adeguata documentazione fotografica.

VALUTAZIONI

10. La giuria effettuerà le visite a partire dal giorno 27 aprile fino al 3 giugno 2012.

9. I criteri di valutazione adottati dalla giuria saranno i seguenti:

• Sistemazione e aspetto generale dell’allestimento e del contesto;

• Effetto e decorativo e abbinamento dei colori

• Gamma e originalità delle specie coltivate.

PREMIAZIONI

12. La premiazione avverrà nel mese di giugno 2012 secondo tempi e modalità che saranno comunicate a mezzo stampa o e-mail.

13. I premi del concorso consisteranno in buoni spesa da utilizzare presso i vivai aderenti all’iniziativa.

TITOLARITA’ DEL CONCORSO

14. Il titolare del trattamento dei dati personali è Rotary Club. Il titolare garantisce, nelle forme ritenute più idonee, che il trattamento dei dati personali in suo possesso si svolga nel rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali, della dignità delle persone fisiche, nonché di tutti gli altri precetti stabiliti dal D.Lgs 196/2003 (Codice privacy) e successive modifiche. L’interessato potrà esercitare tutti i diritti di cui all’art.7 del D.Lgs 196/2003. Il titolare del trattamento garantisce la reperibilità dell’apposita informativa completa (ex art. 13 D.Lgs 196/2003) presso i Vivai aderenti all’iniziativa e presso La murrina e l’hotel Mistral 2.

PREMI

A) DAVANZALI E BALCONI

1° PREMIO € 150 ,00 in fiori e piante

2° PREMIO € 100 ,00 in fiori e piante

3° PREMIO € 50 ,00 in fiori e piante

B) TERRAZZI

1° PREMIO € 150 ,00 in fiori e piante

2° PREMIO € 100 ,00 in fiori e piante

3° PREMIO € 50 ,00 in fiori e piante

C) GIARDINI

1° PREMIO € 150 ,00 in fiori e piante

2° PREMIO € 100 ,00 in fiori e piante

3° PREMIO € 50 ,00 in fiori e piante

………………………………………………………………..

Prepariamo Oristano a vivere il suo…futuro!

Mario

Nessun commento: