E' sempre l'ora...dI dare e ricevere...amicizia!

giovedì, novembre 20, 2014

ESSERE CAVALIERI CRISTIANI NEL TERZO MILLENNIO: DIFENDERE LA FEDE NON CON LA SPADA MA CON LE AZIONI BENEFICHE. MOSTRA FOTOGRAFICA DI SANTINO VIRDIS ALLA “13 ARTS GALLERY”, DAL 22 AL 30 NOVEMBRE 2014.



Oristano 20 Novembre 2014
Cari amici,
Sabato 22 alle ore 18,00 alla “13 Arts Gallery” in Via Ciutadella de Menorca, 13, verrà inaugurata la mostra fotografica di Santino VIRDIS. Sono scatti che riguardano “momenti” dell’attività svolta dai Cavalieri e dalle Dame dell’Ordine Equestre del S. S. di Gerusalemme, l’antico e glorioso Ordine cavalleresco, presente da tempo anche in Sardegna. La mostra verrà inaugurata dal massimo rappresentante dell’Ordine in Sardegna, S.E. il Gr. Uff. dell’Ordine Dr. Efisio Luigi Aste, Luogotenente per la zona  Italia – Sardegna.
Parlare di questo giovane fotografo d’arte per me non è facile: Santino è mio figlio, e come potete ben capire, parlare di Lui è come parlare di se stessi, ovvero è difficile essere obiettivi. Posso certamente dirvi, però, che la sua passione per la fotografia è grande, il suo impegno notevole, la sua caparbietà di grande spessore. La sua dedizione all’arte fotografica è maturata unitamente alla sua passione per la Sartiglia, la grande giostra oristanese che ha immortalato in migliaia e migliaia di fotografie.
Conoscendo il mio impegno nell’Ordine Equestre del S.S. di Gerusalemme, per anni ha fotografato le fasi salienti delle varie cerimonie alle quali ho partecipato (sono responsabile della Delegazione di Oristano) e, ottenuto il benestare del Luogotenente, ha voluto realizzare una mostra fotografica sull’attività recente di queste nobile Associazione. E’ nata così questa mostra che Sabato 22 si aprirà al pubblico.
Per Santino, giovane di età (ha appena compiuto 30 anni) la fotografia è diventata una scelta di vita. Nato a Cagliari il 01/11/1984, si è diplomato in Ragioneria a Sassari, iniziando anche gli studi universitari in Scienze della Comunicazione. Curioso e appassionato della natura (ha effettuato corsi professionali per la cura e la manutenzione del verde e corsi di potatura su alberi da frutto e da giardino), è di carattere altruista ed affettuoso. Appassionato di computer possiede capacità e buone competenze informatiche, sia per l’utilizzo del pacchetto  di Office che degli strumenti di navigazione su Internet; possiede una buona conoscenza di Photoshop e crea interessanti foto-filmati, sia con foto che con film.
Curioso degli antichi sport ha scoperto 5 anni fa il tiro con l’arco. L’esercizio di questa disciplina lo appassiona non poco e oggi è diventato un buon campione di arco “Compound”, con buoni piazzamenti, trofei, e coppe vinte in diverse gare in Sardegna.
Lasciati gli studi universitari ha iniziato a cimentarsi nella fotografia. Dopo i primi anni dedicati all’apprendimento delle principali tecniche fotografiche,  abbandona le macchine compatte per fare esperienza con una fotografia di maggior pregio e qualità. Prima con delle Canon professionali e poi con la Nikon 5300 inizia a realizzare foto artistiche di qualità. Organizza interessanti servizi fotografici completi (macchine professionali Canon e Nikon). Quella che si aprirà il prossimo 22 Novembre , è la Sua 5^ mostra fotografica. Nell’Aprile del 2012 la sua prima mostra al pubblico (curata da Anna Sanna e Alberto Severino), effettuata presso il Seminario Arcivescovile di Oristano, che portava come titolo “Sa Passioni”: foto artistiche dei riti della Settimana Santa ad Oristano.  
E’ fotografo-collaboratore del settimanale diocesano “L’Arborense” di Oristano.
Nel Maggio del 2013 la sua seconda mostra (in occasione di Monumenti Aperti) presso la Chiesa campestre di S. Giovanni dei Fiori, dal titolo “Il Gremio dei Contadini e le sue feste”, con foto particolari sulla vita del Gremio, in particolare riferite all’organizzazione della Sartiglia.
Nell’Aprile del 2014 la terza mostra a Bauladu (effettuata in abbinamento con la fotografa Marika Caboni) sulle antiche tradizioni popolari sarde e sulla Sartiglia, in occasione della “Festa de Su Trigu Cottu”.
Nel Luglio del 2014 la sua quarta mostra, all’Istituto S. Maria Bambina del Rimedio, dal titolo “La mia Sartiglia”, con foto artistiche della Sartiglia 2014, sia del Gremio dei Contadini che di quello dei Falegnami.

In allestimento, ora, la sua 5^ mostra fotografica, alla 13 Arts Gallery (Oristano Via Ciutadella de Menorca,13), intitolata “Cavalieri e Dame col Pentacroce”, moderni difensori della fede cristiana”, che si aprirà SABATO NOVEMBRE ALLE ORE 18,00 e che rimarrà aperta dal 22 al 30 Novembre. Sono sicuro che saranno in tanti ad andare a visitare i suoi “scatti”! 

Auguri Santino!

Mario

^^^^^^^^^^^^^^^^^
Recapiti di Santino Virdis: Telefono cell. 340.9396838 – E mail: santino919@tiscali.it


Nessun commento: